Sconfitta di misura per il Blue team Italia

0
487

La nazionale femminile italiana di football americano, torna da Madrid sconfitta ma con parecchie certezze. Il lavoro del coaching staff, alla cui guida troviamo il capo allenatore Alfredo Giuso Delalba, si comincia ad intravedere. Ottima la prova delle ragazze che hanno dimostrato come in poco tempo siano riuscite ad assimilare sia gli insegnamenti dei coach che i nuovi schemi. Ricordiamo che la partita si è giocata ad 11 giocatrici, mentre il campionato italiano femminile si gioca a 7, con campo piu piccolo e senza special team. Le iberiche hanno vinto per 12 – 6, con una meta per tempo. Le nostre hanno accorciato le distanze dopo un bel drive, concluso in meta da Erica Nicola, quando oramai mancavano una manciata di minuti alla fine del match.

BTF5

Ottima la prova delle nostre Pirates, con buoni spunti individuali di Nadia Rollero, Arza’ Serena, Brunetto Veronica, Bruno Federica, De Carlo Cristina, Giuso Delalba Francesca, Giribone Giulia, Goncalves Nayara, Menaballi Alice, Pasquero Selina, Rollero Nadia, Ronchi Rachele.

BTF6

Alfredo Giuso Delalba:“Una buona prova nonostante la sconfitta. Abbiamo deciso di far ruotare tutte le ragazze per premiare i sacrifici che hanno fatto per affrontare questa partita . Abbiamo commesso parecchi errori derivanti dal passaggio del gioco da 7 giocatrici ad 11, ed è chiaro che il lavoro da fare sia ancora lungo. Con la Federazione, rappresentata dal GM Igi Baldini, che ringrazio per la sua costante ed assidua presenza, abbiamo iniziato un percorso di sviluppo e siamo consapevoli che ci sarà tanto lavoro da fare, ma abbiamo un buon potenziale ed un buon gruppo di giocatrici, coadiuvate da un coaching staff di grande qualità.“

BTF3

Ora attendiamo la prossima amichevole che la Fidaf potrebbe organizzare prima della fine dell’estate.

FOTO : ANDY KING
UFFICIO STAMPA PIRATES 1984

BTF4

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY